4° CROSS DI SAN PAOLO SOLBRITO

Data Luogo Categoria
14 marzo 2010 Piemonte->Asti
Cross->Cross
__Recensione
A San Paolo Solbrito la festa dei più piccoli

SAN PAOLO SOLBRITO – Grande successo per la quarte edizione del cross di San Paolo Solbrito, manifestazione promozionale di corsa campestre organizzata dalla Polisportiva Mezzaluna in collaborazione con l’ Istituto Scolastico A. Astesano di Villanova d’ Asti, il Comune, la Polisportiva, la Pro Loco e la Protezione Civile di San Paolo.

Al Campo Sportivo di San Paolo si sono ritrovati circa 150 giovani atleti delle varie categorie, dai 6  ai 15 anni, dando vita, in un tracciato vario ed impegnativo, ad una serie di gare belle ed appassionanti, in una cornice di pubblico numeroso e partecipe.

Ben 134 i concorrenti classificati e per tutti un premio di partecipazione goloso e interessante: brioche, succo di frutta e altro nella borsa, ma specialmente un bellissimo aquilone rosso da far volteggiare nel cielo.

Dopo le nevicate dei giorni scorsi, che pareva potessero compromettere la riuscita della manifestazione, una bellissima e tiepida giornata di sole ha permesso a tutti di godersi a pieno lo spettacolo.Ora si preparano già i prossimi appuntamenti che saranno a breve sulla pista di atletica della Polisportiva Mezzaluna, per nuove entusiasmanti esperienze di gioia sportiva.

Venendo alle gare, in campo femminile la vittoria tra le allieve è andata a Sara Gallino dell’Atletica Avis Bra, imitata tra le ragazze dalla compagna di squadra Federica Iodato. Tra le cadette e le esordeinti A, invece, hanno fatto festa rispettivamente Martina Cera e Addaif El Alaoui Kawtar della Polisportiva Mezzaluna di Villanova d’Asti. Festa anche per le più piccole villanovesi Gaia Leta, vincitrice tra le esordienti B, e Rebecca Messina, prima tra le esordienti C.

Tra i maschi, la gara allievi è andata a Eoin Grua del Cus Torino, la Mezzaluna si è portata a casa la gara cadetti con Marco Lano e quella ragazzi con Simone Lizzi, mentre tra gli esordienti A è stato Federico Bevacqua il più bravo. Gli esordienti B hanno registrato il successo del villanovese Francesco Actis Giogetto, mentre tra i C è stato ancora un chierese, Nicolò Bevacqua, ad imporsi.

__Informazioni