REGIONALI INDIVIDUALI RAGAZZI

Data Luogo Categoria
2 maggio 2010 Piemonte->Novara
Pista->Outdoor

__RECENSIONE
Bene nei 1000 Allasia e Valerio

NOVARA – Sono stati assegnati a Novara i titoli regionali individuali delle categorie Ragazzi e Ragazze. Sulla pista e le pedane di Viale Kennedy sono stati 294 gli atleti che si sono dati appuntamento per andare a caccia delle maglie di campioni piemontesi.

I risultati migliori sono arrivati dai 1.000 metri: la prova di mezzofondo ha incoronato Giada Allasia dell’Atletica Pinerolo, che ha fatto segnare un ottimo 3′16”31, mentre in campo maschile il più veloce di tutti è stato Shimeles Valerio del Borgaretto 75, capace di fermare il crono sul 2′57”52.

Altra buona prestazione di giornata è stato l’11′35”86 con cui Alessia Gallino dell’Atletica Alessandria ha dominato la 2 km di marcia. Dalle gare maschili sono arrivati poi altri tre risultati di assoluto rilievo: nel getto del peso Alessandro Pirillo del Cus Torino si è messo al collo l’oro con un lancio di 14,24 metri, nel salto in alto Stefano Sottile dell’Atletica Valsesia è salito fino a 1,59 metri, mentre tra le barriere dei 60 ostacoli si è distinto Luca Piaia del GS Eremengildo Zegna, neocampione piemontese in 9”58.

Dalle prove ragazze, inoltre, sono arrivate altre due prestazioni degne di nota: il 44,92 metri con cui Gloria Manzoni dell’Atletica Santhià ha conquistato il titolo del vortex e l’1,40 metri che è valso a Thara Koedthai della Sport & Sportivi di Verbania il successo nel salto in alto.

A completare la lista degli atleti che hanno conquistato il titolo anche Federico Amione dell’Atletica Strambino nei 60 metri con 8”02, Riccardo Mattis dell’Avis Bra nella 2 km di marcia in 11:39.81, Brian Moglia della Safatletica nel salto in lungo con 4,79 metri e per Andrea Pirillo  dell’Atletica Mizuno nel vortex con 54,06 metri.

Tra le ragazze, invece, Alessia Minazzi dell’Atletica Valsesia ha vinto i 60 metri con 8”59, Alessia Cravanzola della Polisportiva Mezzaluna Villanova si è imposta nei 60 ostacoli in 10”10. Cristina De Giulio della Sisport ha vinto il lungo con 4,46 metri, mentre Luc Prinetti Anzalapaya della Decathlon Vercelli ha vinto il peso con 11,09 metri.