CRONOSCALATA AL PILON DEL MORO

Data Luogo Categoria
28 maggio 2010 Piemonte->Cuneo
Strada->Da 0 a 15 Km
__Recensione
Galliano e Cavallera da record

BOVES – Sono stati circa ottanta i coraggiosi che hanno sfidato la pioggia raggiungendo fraz. Cerati di Boves per la seconda edizione della Cronoscalata Cerati-Pilone del Moro. La passione per la corsa è stata premiata con uno splendido arcobaleno che ha accompagnato gli atleti al momento della partenza, avvenuta alle 19.30.

Sui 3.1 km del percorso, con pendenza media dell’11% e massima del 18%, dominio incontrastato di Massimo Galliano, portacolori del G.s Roata Chiusani. Il forte atleta ha bissato il successo dello scorso anno chiudendo la fatica in 13’55’’, abbassando di 47 secondi il miglior tempo della prima edizione. Alle sue spalle brillante secondo posto di Danilo Lantermino (Valle Varaita) distanziato di 1’43’’. Sul gradino più basso del podio Fabrizio Mandrile il quale ha dimostrato nella corsa le stesse qualità di forza, agilità e velocità mostrate sulle due ruote.

Il successo di Galliano fa dell’atleta allenato da Beppe Viale, il Re delle competizioni bovesane con tre successi consecutivi (i due al Pilone del Moro e quello di quest’anno nella IX edizione della gara “Sulle strade del Colla”).

Successo e record per l’atleta di casa Romina Cavallera, dominatrice assoluta nella prova femminile con il tempo di 18’01’’. Un successo che segue di poche settimane il trionfo nella “mezza maratona di Varenne” e che cancella la beffa dello scorso anno quando solo 7 decimi di secondo impedirono alla bovesana di centrare il successo. Da rimarcare poi la qualità tecnica del risultato conseguito dalla Cavallera, capace di abbassare il limite della gara di oltre un minuto. A completare il bel risultato per la Boves Run, è giunto il secondo posto di Nadia Pellegrino, a 1’21’’ dalla compagna di squadra. Terzo posto assoluto per la portacolori della Pam Mondovì Mariangela Siccardi, giunta al traguardo a 3’08 di distacco.

Per quel che concerne i successi di categoria, vittorie per Federica Berardi (categoria F1, Podistica Caragliese), Nadia Pellegrino (F2, Boves Run), Danilo Lantermino (M1, Valle Varaita), Fabrizio Mandrile (M2, Dragonero), Pierangelo Giordano (M3, Valle Varaita) ed Enrico Acchiardi (M4, Dragonero). Fra gli atleti di casa da segnalare la conferma di Elio Pellegrino (9^ assoluto) e le belle prestazioni di Max Biarese (19^) e Pierluigi Scaiola (22^). Per quel che concerne le società, premi per Dragonero, Pam Mondovì e Podistica Buschese.

Un ringraziamento va a tutti coloro che hanno collaborato alla perfetta riuscita della manifestazione. In particolare alla sez. bovesana del gruppo Ana, ai volontari della Protezione Civile, al servizio di assistenza operato dai volontari della “Misericordia”e alle ditte Borgosalumi di Beretta e Cuneo Formaggi.

Prossimo appuntamento con Boves Run fissato mercoledì 9 giugno con la non competitiva “Il giro della Mellana”.

FONTE Boves Run

__Classifica
__Informazioni