SUPERGARA

Data Luogo Categoria
3 giugno 2010 Piemonte->Torino
Strada->Non competitive
__Recensione
Roppolo e Viano primi a Superga

TORINO – Si è chiusa con successo la seconda edizione della Supergara – Gran Premio Gruppo Torinese Trasporti che si consegna agli archivi nel modo migliore. Centinaia di persone hanno preso parte a questa corsa che è ormai diventata una grande classica di primavera e un appuntamento immancabile per tutti quelli che vogliono vivere un’esperienza unica nel suo genere e un tracciato che mette a dura prova i partecipanti e che richiede grandi doti fisiche e di resistenza. Dalla stazione della tranvia a dentiera di Sassi alla Basilica di Superga, cinque chilometri in salita immersi nel verde della collina torinese, lungo una strada che ha fatto la storia di questa città.

Sulla linea di partenza c’erano gli amanti della corsa in montagna, i camminatori, gli amatori e gli appassionati di tutte le età, fra l’allegria di piccoli e piccolissimi, accompagnati da genitori, parenti e amici.

La corsa maschile ha visto il successo di Nicolò Roppolo, da poco più di un mese campione italiano nella categoria allievi di corsa in montagna. Il piemontese ha avuto la meglio su Abdelhadi Laaouina, portacolori dell’Atletica Susa che ha concluso davanti a Paolo Germanetto. Per le donne ha vinto la mezzofondista Federica Viano, davanti a Lois Ann Fulton. Terza Stefania Albanese.

Da segnalare la numerosa partecipazione di non vedenti e di bambini. Fra i tanti al via anche alcuni volti noti del panorama torinese come Maurizio Scanavino, direttore marketing dell’Editrice La Stampa, Franco Ferraresi, dirigente della sezione Turismo e Sport della Regione Piemonte, Giorgio Damilano, olimpionico della marcia e, insieme al fratello Maurizio, ideatore della Scuola del cammino di Saluzzo.

La chiusura, nel post-gara, è stata l’ideale conclusione di una serata magica. Ad allietare la cena e la festa nella straordinaria cornice di Superga, ci hanno pensato gli Out of Range, noti al pubblico per le loro performance musicali che si traducono in una miscela di songwriting e folk americano con contaminazioni blues, che hanno animato la serata con un concerto dal vivo.

Per tutti, una grande serata di sport, di musica e di divertimento.

UFFICIO STAMPA
Turin Marathon S.r.l.

__Informazioni

Al secondo anno di svolgimento questa manifestazione è una corsa serale sul percorso che porta da Sassi a Superga.

Non una manifestazione per pochi allenati, ma una corsa- camminata per chi desidera trascorrere una serata di inizio estate in modo diverso. L’invito è per una cena a Superga, a cui si giunge, correndo o camminando.

La data di svolgimento e’ il 3 giugno 2010.

Un’ opportunita’ per raggiungere uno dei luoghi piu’ belli e simbolici di Torino di corsa e tornare in citta’ con la cremagliera, messa a dsposizione da GTT.

A Superga, appena dopo il traguardo, festa e musica.

Fonte: Turin Marathon