11° MEMORIAL MARCO GERMANETTO

Data Luogo Categoria
26 giugno 2010 Piemonte->Torino
Montagna->Montagna
__Recensione
Tutto pronto per il Memorial Marco Germanetto

SAUZE D’OULX – Dodici Nazioni, una in più delle edizioni di questo Memorial. In extremis, ecco anche la Bulgaria e l’Inghilterra, ed ulteriormente si allargano i confini dell’unica rassegna internazionale che la corsa in montagna dedica al settore giovanile. Undicesimo Memorial Marco Germanetto, quinto WMRA Youth Challenge: danzando tra il ricordo e  le emozioni delle giovani speranze della specialità, con il nuovo record di Nazioni partecipanti, sabato 26 giugno Sauze d’Oulx riabbraccerà dunque la corsa in montagna, a sei anni di distanza da quella memorabile edizione della Coppa del Mondo datata 2004.

Si torna dunque là dove l’azzurra Rosita Rota Gelpi costruì il suo successo più bello, si torna là dove il neozelandese Jonathan Wyatt mise in fila anche l’Africa che forte corre su strada e su pista. Luoghi, atmosfere ed emozioni, tra le pieghe delle quali la corsa in montagna scoprì di poter fare il “botto” anche in ambito mediatico, con quella lunga e seguitissima diretta televisiva rimasta nella storia della disciplina. 

I giovani protagonisti di oggi non dovranno inerpicarsi sino al pianoro di Sportinia, come invece dovettero fare i “grandi” in gara in quel Mondiale. Ma la scia di quell’evento e di quelle imprese, indubbiamente, un poco aleggerà anche sulle loro fatiche, questa volte chiamate a distribuirsi su di un anello di 1400 metri, da compiere più o meno volte a seconda delle categorie, e disegnato tra il centro cittadino e l’abbrivio delle piste da sci del “Balcone delle Alpi”.

Turchia, Russia, Germania, Slovenia, Polonia, e ora anche Inghilterra, le squadre più forti con cui dovrà vedersela un’Italia che in Alta Valle di Susa cercherà di confermare i bei risultati del 2009. Nella Foresta Nera tedesca di Ostein, lo scorso anno, fu proprio una valsusina, Beatrice Curtabbi, a conquistare l’unico successo marchiato d’azzurro di edizione che, al maschile, fu invece dominata dalla rappresentativa russa. A completare il quadro delle Nazioni presenti, Galles, Scozia, Irlanda e la piccola Gibilterra, che di casa dovrebbero trovarsi nel più “britannico” dei Comuni torinesi.

Si correrà nel pomeriggio di sabato, altra novità di questa edizione del Memorial: i primi a farlo saranno gli esordienti B/C (nati negli anni 2001-2004),  a partire dalle ore 14.30 alle prese con “L’Atletica va…in montagna”. Un progetto sperimentale, con area ai piccolissimi riservata all’interno del Parco Giochi comunale, e che nel segusino Michele Tricca avrà testimonial d’eccezione. Insieme al più bel talento dell’atletica valsusina, saliranno a Sauze d’Oulx anche i gemelli Dematteis, cuneesi della Valle Varaita, che la loro scalata ai vertici internazionali della corsa in montagna cominciarono proprio da queste parti qualche anno fa. Ad accoglierli, naturalmente, anche il campione di casa, Matteo Eydallin, grande interprete dello sci alpinismo internazionale.
In un crescendo anagrafico, di volta in volta in gara le categorie Esordienti A,  Ragazzi e Cadetti, con le prove internazionali degli Allievi e delle Allieve, previste a partire dalle ore 16.30, a calamitare le maggiori attenzioni di giornata che pure assegnerà i titoli piemontesi e quelli provinciali.

Previste riprese televisive, con servizi per Sky Sport ed una sintesi per i canali sportivi della RAI. Proprio alla memoria di un giornalista RAI, Mario Pisano, grande amico del Memorial Germanetto, è dedicato il Trofeo per Nazioni maschile.

E’ la grande festa della corsa in montagna giovanile: quella che passa, ancora una volta, dalla Valle di Susa e dal Memorial Marco Germanetto. Questo sì, come da tradizione.

Le dodici Nazioni presenti:

Bulgaria – Galles – Germania – Gibilterra – Inghilterra – Irlanda – Polonia – Russia – Scozia
Slovenia – Turchia – Italia

Gli azzurrini in gara:

Allievi (4840 metri – dislivello +/- 270 metri):
MONELLA Michael       (Atl. Valle Camonica BS)        
CRIPPA Nekagenet    (G.S. Valchiese TN)                 
TITON Dylan             (Ass. Sport Padova PD)            
OLOCCO Giovanni     (Atletica Buschese CN)
           
Allieve (3460 – dislivello +/- 190 metri):   
DE MARTIN PINTER Arianna   (Atletica Comelico BL)              
DE MARTIN PINTER Marlene   (Atletica Comelico BL)             
DAL MAGRO Ilaria                (Atletica  Dolomiti BL)             
FORNERO Vanessa               (Runner Team 99 TO)

Il programma:

Venerdí 25 giugno
Arrivo squadre nazionali
Sabato 26 giugno
- ore 10.00: apertura ufficio gara – riunione tecnica: ATL Sauze d’Oulx
- ore 14.00: cerimonia presentazione Nazioni           
- ore 14.30: inizio gare
                         Esordienti B/C (Parco Giochi – L’Atletica va…in montagna)
  A partire dalle ore 15.00:  Esordienti A – Ragazze/i – Cadette/i
- ore 16.30: WMRA Youth Challenge girls / allieve
- ore 17.00: WMRA Youth Challenge boys / allievi
- ore 18.30: cerimonia di premiazione
- ore 21.00: concerto Dixie Triton

Zona Partenza/Arrivo: P.zza Assietta

__Informazioni