ITALIANI INDOOR PROVE MULTIPLE

Data Luogo Categoria
30 gennaio 2011 Regione->Marche
Pista->Indoor
__RECENSIONE
Argento per Alice Sauda ai tricolori indoor di prove multiple

ANCONA – Alice Sauda (UGB) d’argento ad Ancona nel pentathlon junior femminile. E’ suo il miglior risultato tra gli atleti piemontesi impegnati il 29 e il 30 gennaio nelle Marche per i Campionati Italiani indoor di prove multiple. Per la Sauda 3414 punti, seconda solo al talento di Daria Derkach, campionessa italiana allieve outdoor in carica. Il parziale dell’atleta biellese parla di 9.57 sui 60 hs come miglior prestazione tecnica; a seguire 2:25.10 sugli 800 metri, 1,60 metri nell’alto, 5,27 metri nel lungo, 9.45 metri nel peso.

La gara junior femminile riserva però altri bei risultati con il 5° posto di Cristina Martini (Cus Torino) con 3151 punti (9.50 nei 60 hs; 1,51 nell’alto; 5,47 nel lungo; 8,10 nel peso; 2:36.46 sugli 800 metri) e il 6° di Laura Oberto (Atl. Canavesana) con 3050 punti (9.82 sui 60 hs; 1,151 nell’alto; 8,56 nel peso, 5,40 nel lungo; 2:23.09 sugli 800 metri).

Restando in ambito femminile, da segnalare il 7mo posto nel pentathlon promesse di Marina Ricci (UGB) con 3031 punti (9.62 sui 60 hs la sua miglior prestazione tecnica) e il 17mo posto di Martina Ronzani (Atl. Stronese) nel tetrathlon allieve con 2172 punti (9.89 sui 60hs il suo miglior risultato tecnico).

In campo maschile 7ma piazza per Riccardo Mazzon (Atl. Stronese) nell’eptathlon junior con 4142 punti (7.48 sui 60 mt; 9.43 sui 60 hs; 3:01.75 sui 1000 metri; 1,80 mt di alto; 6,17 mt di lungo; 2,90 mt nell’asta).

Marco Airale (Atl. Canavesana) chiude invece all’8° posto le sue fatiche nell’eptathlon promesse con 4440 punti (8.92 sui 60 hs il miglior risultato tecnico; a seguire 2:51.29 sui 1000 mt; 7,40 mt nel lungo). 

Infine nel pentatlon allievi 11° Davide Sottile (Atl. Valsesia) con 3054 punti (9.24 sui 60 hs il miglior risultato), 14° Mattia Penna (UGB) con 3024 punti (2:47.09 sui 1000 metri in evidenza per lui) e 15° Daniele Proverbio (Atl. Bellinzago) con 3016 punti (2:51.50 nei 1000 metri miglior risultato tecnico).

Ufficio Stampa Fidal Piemonte
Myriam Scamangas