PROMOINDOOR 2011

Data Luogo Categoria
13 marzo 2011 Regione->Emilia Romagna
Pista->Indoor
__Recensione
Terzo posto al PromoIndoor

MODENA – Ottimo 3° posto per la rappresentativa cadetti/e del Piemonte all’incontro Promoindoor di Modena di domenica 13 marzo. 482.5 i punti dei piemontesi che si piazzano nettamente davanti al Veneto; sul primo gradino i padroni di casa dell’Emilia Romagna con 495.5 punti davanti alla Toscana con 494 punti.

Nel bottino del Piemonte 5 successi, 4 secondi posti un terzo posto e numerosi piazzamenti ai piedi del podio con quarti e quinti posti. Nel complesso quindi un bilancio davvero positivo per i cadetti piemontesi che, dopo l’assenza dello scorso anno dalla Promindoor, tornano da Modena con numerosi primati personali e la soddisfazione di essersi messa alle spalle una compagine ben preparata come quella veneta.

Nel dettaglio i successi piemontesi portano la firma di: Marco Lano (Pol. Mezzaluna Villanova) sui 1000 metri con 2:41.8, unica vittoria maschile; Chiara Genero (Atl. Alba Mondo) sui 60 hs con 9.15; Helen Falda (Sisport) con 3,10 metri nell’asta; Luc Prinetti Anzalapaya (PGS Decathlon Vercelli) nel martello con 43,42 metri, suo nuovo primato personale; Beatrice Tedaldi (Atl. Alessandria) nella 2 km di marcia con 9:58.4.

Le medaglie d’argento sono invece andate al collo di: Wu Liu (Atl. Saluzzo) sui 60 metri con 7.32; Chiara Plazio (Sisport) sui 60 metri con 7.98; Daisy Osakue (Sisport) con 12,57 metri nel peso; Luisa Gemme (Atl. Alessandria) nella 2 km di marcia con 9:59.7. Ettore Marcello Mafucci (Novatl. Chieri) si aggiudica invece il bronzo nel peso con 14,90 metri che gli vale il suo nuovo limite personale.

Una panoramica sugli altri risultati mette in evidenza al maschile: Federico Stantero (Runner Team) 5° sui 60 metri con 7.48 seguito da Umberto Minucci (Novatl. Chieri) 7mo e primo nella finale 2 con 7.55; sui 60 hs maschili Lorenzo Canobbio (Sisport) con 9.09 finisce 8° davanti a Matteo Summa (Atl. Valsesia) 9° con 9.19 (rispettivamente 2° e 3° della finale 2); Antonio Panaro (Roata Chiusani) 5° nell’asta con 3,20 metri; Gabriele Casagrande (Polisp. S. Stefano Borgomanero) 4° nel lungo con 5,83 metri; Marco Basso (Atl. Valsesia) 6° nel peso con 12,68 metri; Maurizio Fantini (Atl. Valsesia) 4° nel martello con 40,94 metri; Stefano Chiesa (GAV Gruppo Atl.) 6° nella marcia 3 km con 15:48.1.

In campo femminile da segnalare ancora: sui 60 metri 6° Chiara Rollini (Libertas Oleggio) con 8.06, 7ma (e vincitrice della finale 2) Stefania Ackon (Sisport) con 8.10; Alice Dibenedetto (Atl. Ivrea) 4° con 3:11.7 davanti a Cecilia Rossi (GAV Gruppo Atl.) 5° in 3:12.3; 7ma nel salto in alto Carolina Teston (Atl. Stronese) con 1,50 metri; Micol Mfochivè (Safatletica) 8° nel lungo con 4,78 metri; Lucrezia Lora Moretto (Zegna) 5° nel peso con 10,57 metri; Martina Ansaldi (Atl. Fossano 75) 5° nella marcia 2 km con 10:24.6.

Ufficio Stampa Fidal Piemonte
Myriam Scamangas

__Informazioni