5° SCARPA D’ORO HALF MARATHON

Data Luogo Categoria
20 marzo 2011 Regione->Lombardia
Strada->Mezza Maratona

__Recensione
Al marocchino Abou El Abbas la V Scarpa d’Oro con record

VIGEVANO – E’ stata un’edizione da ricordare, quella della “V Scarpa d’Oro Half Marathon” di Vigevano. In una bella giornata primaverile, infatti, sono stati oltre 2000 i concorrenti che hanno preso parte alla mezza maratona e alle due gare non competitive di 5 km: la Scarpa d’Oro in Rosa e la Stracittadina.

Alla Scarpa d’Oro Half Marathon erano ai nastri di partenza oltre 1500 atleti, che prima del via hanno ascoltato l’Inno d’Italia in occasione del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia. La gara ha avuto sin da subito un copione ben definito, con il marocchino Hicham Abou El Abbas in testa dal primo all’ultimo metro, capace di infliggere distacchi abissali agli altri concorrenti. L’atleta della Casone Noceto ha concluso la sua fatica nel ragguadevole crono di 1h04’36”, battendo di oltre 2 minuti il record della corsa e distaccando addirittura di quasi 8’ il secondo ed il terzo classificato, rispettivamente i connazionali Abdelhadi Tyar (Hyppodrom Pontoglio – 1h12’23”) e Mostafa El Rachhi (Atl. Colosseo 2000 – 1h12’25”). Quarto, e ancora una volta primo degli italiani, è giunto Corrado Mortillaro, che nonostante qualche problema fisico ha concluso in 1h12’27”, poco davanti all’altro azzurro Dereje Rabattoni (1h12’42”). Mortillaro si è però consolato con un bellissimo quadro raffigurante Garibaldi donato dall’artista Sara Soattini al primo italiano classificato in occasione delle celebrazioni del 150° Anniversario. Tra gli uomini, da annotare inoltre l’1h31’25” con cui Remo Andreolli (Atl. Cinisello) ha stabilito il record italiano Master MM75.

Sono molto soddisfatto della mia gara – ha dichiarato a caldo il vincitore, Hicham Abou El Abbas – è un periodo di ottima forma ed il percorso della Scarpa d’Oro è splendido. Peccato aver corso da solo sin dall’inizio, altrimenti sono sicuro che avrei abbattuto anche il muro dell’1h04’00”. Peccato, vuol dire che ci proverò il prossimo anno”.

Tra le donne, la bergamasca Stefania Benedetti (G.A. Vertovese) ha sin da subito tenuto un buon ritmo, allungando progressivamente sulle avversarie fino a vincere in 1h19’28”. Al secondo posto si è piazzata Simona Garbelli (Ondaverde Athletic Team) in 1h20’46”, mentre al terzo è giunta Claudia Gelsomino (Atletica Palzola) con 1h21”28 davanti a Paola Felletti (Road Runners Milano – 1h22’35”) e l’atleta di casa Loretta Giarda (Cento Torri Pavia – 1h23’37”).

Grande successo, come detto, per le due gare non competitive di 5 km, La Scarpa d’Oro in Rosa e la Stracittadina, che al primo anno di vita hanno fatto il pieno di partecipanti (oltre 600) e di simpatia. Particolarmente suggestiva è stata la Scarpa d’Oro in Rosa, che ha avuto come madrina d’eccezione la campionessa paralimpica Giusy Versace, che ha letrralmente trascinato il colorito gruppo rosa attaverso i luoghi più suggestivi di Vigevano, giungendo allo stadio “Dante Merlo” giusto in tempo per applaudire gli atleti della Half Marathon.

__Informazioni