CAMPIONATI REGIONALI DI STAFFETTE

Data Luogo Categoria
10 aprile 2011 Piemonte->Vercelli
Pista->Outdoor
__Recensione
Domina il Cus Torino davanti alla Vittorio Alfieri

SANTHIA’ – Campionato Regionale di staffette domenica 10 aprile al campo sportivo Beatrice Bedon di Santhià, primo appuntamento istituzionale regionale per la pista 2011. Ben 1179 gli atleti gara di tutte le categorie, dalle giovanili agli assoluti, a ribadire il successo di una manifestazione da sempre nel cuore delle società. Se nelle categorie giovanili i successi sono ripartiti più o meno equamente tra i club regionali, nelle gare riservate agli atleti allievi, junior, promesse e senior a farla da protagonisti sono il Cus Torino (6 titoli) e il Vittorio Alfieri Asti (4 titoli) con inserimenti della Sisport Fiat, Atl. Canavesana e Atl. Piemonte.

Di seguito la panoramica dei risultati:

FEMMINILE
Miglior risultato tecnico della manifestazione per la 4×100 assoluta femminile del Cus Torino con l’ottimo crono di 46.51; il quartetto composto da Cecilia Noce, Martina Amidei, Anna Laura Marone, Maria Gigliotti però non si ferma e qui e conquista anche il titolo regionale della 4×400 con 3:52.46, altro riscontro cronometrico di rilievo.
Alle spalle del quartetto torinese nella staffetta veloce troviamo il Vittorio Alfieri Asti che si aggiudica il titolo promesse (Chiara Scorcia, Jessica Lazzarin, Cristina Ferrero e Carlotta Guerreschi) in 49.17 e il titolo junior (Valentina Orrù, Giulia Melardi, Morena Vassallo, Valentina Margaglio) in 50.30.
Nella 4×400 femminile seguono il club torinese ancora il Vittorio Alfieri Asti (Giorgia Balzola, Jessica Lazzarin, Cristina Ferrero, Carlotta Guerreschi) al titolo promesse in 4:01.04; segue l’Atl. Canavesana (Solange Pont, Cristina Tha, Silvia Appleton, Laura Dondo) campione regionale junior in 4:30.04.
Nella categoria allieve il Cus Torino si impone nella 4×100 con Angela Venezia, Arianna Curto, Giorgia Casarotti, Kaja Niegorska in 50.66; sul podio anche la Sisport Fiat (Cornacchia, Lorenzon, Koffi, Renzi) in 53.15 e l’Atl. Saluzzo (Rinaldi, Moino, Vairoletti, Bessone) in 53.27. Il titolo della 4×400 va invece alla Sisport Fiat con Isabella Cutuli, Ilaria Renzi, Sonia Lorenzon, Erica Data con il tempo di 4:12.37. Medaglie anche per il Cus Torino (Casarotti, Gilli, Niegorska, Curto) con 4:16.50 e per il Runner Team 99 (Fornero, Testa, Migliorini, Mello Rella) con 4:24.52.
Nella categoria cadette successi per la Sisport Fiat (Valeria Ponzin, Irene Stella, Giulia Gavagnin, Cristina De Giulio) nella 4×100 con 52.17 davanti a Novatl. Chieri (53.16) e allo Zegna (53.90); e per l’Atl. Susa (Francesca Genovese, Federica Favretto, Miriana Ramat) nella 3×1000 con 9:59.64, seguita da Atl. Ivrea (10:02.97) e a Runner Team 99 (10:04.95).
Per la categoria ragazze la Pol. Mezzaluna Villanova d’Asti (Marta Prinotti, Silvia Boero, Laura Boero, Leila Fanta Kone) si aggiudica il titolo della 4×100 in 56.40; sul podio anche Roata Chiusani (56.65) e ASD Gravellona VCO (56.97). Campione regionale della 3×800 con 7:59.72 il Runner Team 99 (Noemi Rabassi, Sofia Zampicinini, Giulia Barbero) davanti all’Atl. Saluzzo (8:13.72) e a ASDP Atl. Pinerolo (8:20.57).

MASCHILE
A livello assoluto il Cus Torino fa doppietta conquistando il titolo nella 4×100 (Marco Gadaleta, Luca Boggio, Matteo Magnone, Gabriele Colombo) in 43.17 e della 4×400 (Matteo Magnone, Luca Boggio, Marco Gadaleta, Michele Giacomini) in 3:21.06. Titolo promesse della 4×100 all’Atl. Canavesana (Simone Conto, Marco Airale, Daniele Duretto, Michele Polcari) in 43.74. Nella 4×400 titolo promesse ancora per il Cus Torino (Roberto Abrate, Francesco Sapienza, Federico Falco, Stefano Putero) in 3:23.83 mentre il titolo junior va all’Atl. Piemonte ASD (Andrea Meliga, Arturo Villa, Amedeo Marocco, Alessandro Bornia) in 3:30.42.
Nella categoria allievi titolo ancora per il Cus Torino (Paolo Cantamessa, Gabriele Argenton, Nicholas Sabena, Nicolò Carpenito) in 44.29 davanti all’Atl. Piemonte ASD (Privitera, Parisi, Neitzert, Siciliano) in 44.51 e al Vittorio Alfieri Asti (Ferlauto, Stratta, Campomenosi, Pellisetti) in 44.81. Proprio il quartetto artigiano conquista il titolo della 4×400 in 3:33.97 davanti all’Atl. Piemonte (Privitera, Molinaro, Merlin, Siciliano) in 3:34.21 e alla Libertas Morozzo (Degiovanni, Boschetti, Michelis, Vinai) in 3:44.29.
Tra i cadetti titoli per Novatl. Chieri (Roberto Franceschi, Edoardo Panato, Lorenzo Pravato, Umberto Minucci) nella 4×100 in 46.08 davanti a Safatletica (46.84) e a Sisport Fiat (47.59); e a Runner Team 99 (Simone Tavella, Lorenzo Micheletto, Alessandro Florean) nella 3×1000 in 8:54.38, davanti a Atl. Savoia (8:58.3) e a Safatletica (8:58.70).
Nella categoria ragazzi infine campioni regionali la Safatletica (Silvio Spicuglia, Alessandro Guastella, Federico Fedele, Abel Borio) nella 4×100 in 53.08, seguita sul podio da Atl. Moretta (53.96) e da GS Murialdo (54.13). Il titolo della 3×800 va al quartetto dello Zegna (Luca Alciato, Marco Bertoldo, Riccardo Nicola) in 7:35.75 davanti a ASD Borgaretto 75 (7:48.31) e a Roata Chiusani (7:52.74).

Ufficio Stampa Fidal Piemonte
Myriam Scamangas

__Informazioni